Domenica 10 aprile, 16.764 runners provenienti da 115 nazioni saranno al via della 22ª Acea Maratona di Roma, la 42 chilometri più prestigiosa d’Italia e l’unica certificata IAAF Road Race Gold Label. I partecipanti correranno nel cuore della Città Eterna passando davanti a oltre 500 siti di interesse storico, archeologico e architettonico. Via dei Fori Imperiali sarà sempre teatro dei due momenti più emozionanti della maratona: partenza e arrivo. Saranno entrambe all’altezza del Foro di Traiano-Campidoglio: la partenza in direzione di Piazza Venezia, via del Teatro Marcello, l’arrivo invece da via IV Novembre-Piazza Venezia, dunque fronte Colosseo. Poi si passerà davanti alla Piramide, in via della Conciliazione in direzione della Basilica di San Pietro, e si toccheranno anche gli altri due luoghi di culto della capitale, Sinagoga e Moschea, e ancora Piazza di Spagna, Piazza del Popolo, via del Corso, Corso Vittorio Emanuele, Largo Argentina, i vari tratti del Lungotevere, il Villaggio Olimpico e così via. In occasione della maratona, Retake Roma organizza un tour de force in questi giorni con centinaia di retaker che puliranno alcuni dei passaggi più belli del percorso.

Maratona2016

L’Acea Maratona di Roma non è solo un grande evento sportivo. Lungo l’impareggiabile percorso si sviluppa una festa senza sosta, con 42 eventi in 42 chilometri. Un’offerta artistica e musicale che offre intrattenimento ai partecipanti e al pubblico per la durata della gara. Evento di punta il tradizionale Festival Folkloristico Internazionale che si svolge all’interno del Circo Massimo. Di particolare prestigio la presenza delle Bande istituzionali della Marina Militare, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Aeronautica, Carabinieri, Granatieri di Sardegna, Vigili Urbani Roma Roma Capitale, Vigili del Fuoco, e quelle di Testaccio, Acuna Matata e I Caracca.

Il grande Rugby è nell’aria. Torna l’ RBS 2016 allo Stadio Olimpico:

Il 14 Febbraio Italia v Inghilterra

27 Febbraio Italia v Scozia

Per gli appassionati….vietato mancare!

 

Calendario Giubilare

Sito ufficiale: http://www.iubilaeummisericordiae.va/content/gdm/it/roma/calendarioroma.html

Grandi eventi correlati

Sito ufficiale: http://www.iubilaeummisericordiae.va/content/gdm/it/roma/grandi-eventi.html

Monsignor Fisichella ribadisce, a scanso di equivoci, che “il Giubileo della Misericordia non è e non vuole essere il Grande Giubileo dell’Anno 2000. Ogni confronto, quindi, è privo di significato perché ogni Anno santo porta con sé la sua peculiarità e le finalità proprie”.

“Il Papa, ha aggiunto, desidera che questo Giubileo sia vissuto a Roma così come nelle Chiese locali; questo fatto comporta un’attenzione particolare alla vita delle singole Chiese e alle loro esigenze, in modo che le iniziative non siano un sovrapporsi al calendario, ma tali da essere piuttosto complementari.
Per la prima volta nella storia dei Giubilei, inoltre, viene offerta la possibilità di aprire la Porta Santa – Porta della Misericordia- anche nelle singole diocesi, in particolare nella cattedrale o in una chiesa particolarmente significativa o in un Santuario di particolare importanza per i pellegrini”.

PadrePio

E’ ufficiale le spoglie di San Pio da Pietrelcina saranno esposte a Roma dal 3 fino all’11 febbraio, in occasione del Giubileo della Misericordia. A renderlo noto l’addetto stampa dei Frati Minori Cappuccini della di Sant’Angelo e Padre Pio. Il programma della traslazione prevede la partenza dell’urna contenente il corpo di Padre Pio alle 7.30 del 3 febbraio dalla chiesa di San Giovanni Rotondo dove è custodita, subito dopo una messa straordinaria. Nel primo pomeriggio il corpo arriverà nella basilica di San Lorenzo al Verano, dove giungeranno le spoglie anche di san Leopoldo Mandi. I due santi saranno alla basilica di San Lorenzo per tutta la giornata del 4 febbraio per arrivare nel pomeriggio del 5 febbraio alla Basilica di San Pietro al termine di una processione la cui partenza è prevista dalla parrocchia di San Salvatore in Lauro.

Il 6 febbraio alle 10.00 del mattina sarà Papa Francesco il protagonista della giornata, con un’udienza speciale per tutti i fedeli dei Gruppi di Preghiera di Padre Pio e i dipendenti della Casa Sollievo della Sofferenza e ai fedeli dell’Arcidiocesi di Manfredonia, Vieste, San Giovanni Rotondo.

Una messa con i Frati Minori Cappuccini provenienti da tutto il mondo si terrà invece il 9 febbraio, sempre alla presenza del Pontefice.

Il giorno successivo, che è il mercoledì delle ceneri, Bergoglio riceverà invece mille Missionari della Misericordia provenienti da tutto il mondo, che saranno inviati nelle Diocesi “per animare le missioni al popolo o tutte quelle iniziative che hanno un particolare riferimento alla Misericordia. Essi saranno chiamati particolarmente a svolgere il loro mandato predicando e confessando”. Dalla Capitale le spoglie torneranno per la prima volta dopo cento anni nel paese natale di Padre Pio, Pietralcina.

http://roma.fanpage.it/giubileo-le-spoglie-di-padre-pio-a-roma-dal-3-all-11-febbraio-il-programma-ufficiale/

Per gli appassionati d’arte e non solo ecco tutti i principali link utili, per saperne di più e per agevolare la vostra ricerca, sulle prossime mostre ed eventi a Roma:

 

E ancora……

 

 

Questi i Concerti a Roma da non perdere nel 2015:

EINAUDI

Concerto Ludovico Einaiudi – il 2 e 3 Dicembre – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA (Sala Santa Cecilia)

musica all'ombra di san pietro

In occasione del Giubileo della Misericordia, Roma Classica organizza “Musica all’ombra di San Pietro”, una rassegna di concerti di musica sacra e arie d’opera“ – dal 2 Dic. 2015 al 28 Dic. 2016 – AUDITORIUM AUGUSTINIANUM (Via Paolo V 25, Roma)  – link: http://www.romatoday.it/eventi/concerti/musica-all-ombra-di-san-pietro.html

venditti

Concerto Antonello Venditti – il 27 e 28 Dicembre – STADIO OLIMPICO

lorenzo1

 Concerto Jovanotti –  il 27/28/30 Dicembre – PALALOTTOMATICA

Mario-Biondi

Concerto Mario Biondi – il 29 Dicembre – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

tullio

Concerto Tullio de Piscopo – il 30 Dicembre – TEATRO QUIRINO (Via delle Vergini 7)

 

 

 

 

 

 

 

Quali saranno i concerti degli artisti italiani e internazionali a Roma nel 2016? Teatri, arene, festival e stadi si riempiranno anche quest’anno per portare tanta nuova musica e ancora più emozioni! Ecco la lista aggiornata con le date dei concerti confermati del 2016.

Il-volo

Concerto de Il Volo

16 Gennaio 2016 – PALALOTTOMATICA

subsonica-tour-2014-450x318

Concerto Subsonica

4 Febbraio 2016 – SPAZIO NOVECENTO

max-gazze

Concerto Max Gazzè

19 Febbraio 2016 – ATLANTICO ROMA

eros

Concerto Eros Ramazzotti

03/04 Marzo 2016 – PALALOTTOMATICA

claudio-baglioni-e-gianni-morandi

Concerto Claudio Baglioni e Gianni Morandi – Capitani Coraggiosi

07 Marzo 2016 – PALALOTTOMATICA

-concerto-franco-battiato-e-alice

Concerto Franco Battiato e Alice

16 e 17 Marzo 2016 – AUDITORIUM DELLA CONCILIAZIONE

gigi-d-alessio

Concerto Gigi d’Alessio

9 Aprile 2016 – PALALOTTOMATICA

marco-mengoni0001

Concerto Marco Mengoni

12/13 Maggio 2016 – PALALOTTOMATICA

laura-pausini

Concerto Laura Pausini

11 Giugno 2016 – STADIO OLIMPICO di Roma

vasco_rossi

Concerto Vasco Rossi

22/23 e 26/27 Giugno – Stadio Olimpico

images (1)

Concerto Lionel Richie

14 Luglio 2016 – Terme di Caracalla

160051616-b8beec56-ebc9-4c9b-9e4a-6bfcd6a56db7

Concerto Brice Springsteen

16 Luglio 2016 – Circo Massimo

Emma-Marrone2-e1299765737327

Concerto Emma Marrone

23/24 Settembre 2016 – PALALOTTOMATICA

Apertura della Porta Santa, Roma, 8 dicembre 2015 – L’evento che dà inizio ufficialmente al Giubileo Straordinario della Misericordia è il rito dell’apertura della Porta Santa alla Basilica di San Pietro.

Il giorno dell’Immacolata Concezione, Papa Francesco aprirà proprio la Porta Santa della Basilica di San Pietro.

La Santa Messa dell’apertura inizierà alle 9.30 in Piazza San Pietro.

Comincerà così il Giubileo Straordinario della Misericordia, anche se Papa Francesco, durante l’Angelus dell’1 novembre, ha annunciato che questo evento tradizionale verrà anticipato da un’apertura di una porta Santa nella Repubblica Centrafricana, il 29 novembre.

La Porta Santa è la porta di una Basilica che viene murata e aperta solo in occasione di un Giubileo. Attraversando la Porta Santa si ottiene l’indulgenza plenaria.

La prima Porta Santa del mondo è contenuta nella Basilica di Collemaggio aL’Aquila. Nel capoluogo abruzzese si tiene ogni anno un Giubileo, laPerdonanza.

A Roma, hanno una Porta Santa anche le basiliche di San Giovanni in Laterano,San Paolo fuori le mura e Santa Maria Maggiore.

Oltre alle quattro basiliche romane, sono luoghi di pellegrinaggio a Roma per ottenere l’indulgenza giubilare anche San Lorenzo fuori le Mura, Santa Croce in Gerusalemme e San Sebastiano fuori le Mura, nonché il Santuario del Divino Amore e la chiesa di Santo Spirito in Sassia (“Santuario della Divina Misericordia”).

1234