tomba-santa-ceciliaIl B&b La finestra sul mondo Vi invita a scoprire

La leggenda di Santa Cecilia

Una delle cose da dover assolutamente vedere a Roma, è la basilica di S.Cecilia in Trastevere nell’omonima Piazza di S.Cecilia. Al suo interno potrete osservare la tomba di santa Cecilia, patrona della musica, nel dettaglio la bellissima statua opera di Stefano Maderno in cui la santa è ritrattata in una posa inconsueta: sdraiata con il capo rivolto come a guardare alle sue spalle le mani abbandonate di lato una delle quali indica la trinità.

Ebbene c’è una leggenda dietro questa statua.
Santa Cecilia sarebbe nata in una nobile famiglia romana nel II secolo d.C. destinata a sposare un patrizio di nome Valeriano al quale confidò durante il matrimonio d’esser cristiana e di voler rimanere casta, inizialmente Valeriano ne rimase indispettito ma finì con il convertirsi anche lui ed il fratello al cristianesimo. Furono scoperti all’epoca delle persecuzioni e condannati a morte. La leggenda dice che da prima cercarono di uccidere Cecilia con i vapori di un calindarium non riuscendovi la decapitarono. Papa Urbano I seppellì la santa nelle catacombe di S.Callisto e nella casa di Cecilia fece costruire una chiesa. Si narra poi che nel 820 d.C. Papa Pasquale I vede in sogno Santa Cecilia che gli indica il luogo esatto dov’è sepolta. Il papa fa eseguire degli scavi e vi trova effettivamente la salma intatta. Nel 1599 infine si decide di studiare la salma per scoprire se sia effettivamente quella della santa ed effettivamente si nota un profondo taglio sul collo. A Maderno dunque fu commissionata l’opera che ritraeva la santa esattamente com’era stata trovata con il dettaglio delle mani ad indicare la trinità.

Oltre a alla scoperta dei monumenti e dei luoghi d’interesse che vi si trovano  In Trastevere troverete il cuore della movida e l’autentica Roma infatti Trastevere conserva sempre lo scenario del tipico quartiere romano, popolare, pittoresco, caratteristico insomma. I suoi punti forti? La cucina romana tipica, le fontane, le bellissime piazze e gli interessanti monumenti. La sera poi le strade di Trastevere si animano di spettacoli grazie agli artisti di strada.

PUNTI DI INTERESSE IN ZONA

  • Viale Libia, 1km di strada costeggiato da negozi di tutti i tipi, per gli amanti dello shopping, con svariate attività commerciali quali farmacie, supermercati, banche, tabacchi ecc. per le esigenze pratiche e tanti locali, e ristoranti per divertirsi e degustare i prodotti locali:

metro-b1-libia

 

  • Università Luiss e La Sapienza nelle vicinanze;

   sapienza

 

  • La Basilica di Sant’Agnese, le Catacombe di Priscilla e l’antico Mausoleo di Santa Costanza, la sedia del diavolo, il Teatro greco;

costanza2   SantAgnese1-300x203

 

  • Villa Chigi, Villa Leopardi, Villa Bianca vicino al parco Virgiliano, Villa Torlonia e il suo museo/casina delle Civette e le imponenti  Villa Ada e Villa Borghese, polmoni verdi per piacevoli passeggiate all’aria aperta:

torlonia2   ada1

 

  • Auditorium parco delle musica e Stadio Olimpico a 10 minuti, per gli amanti dei grandi eventi:

audi   2nd Rome Film Festival - Aerial View

 

  • Centri ospedalieri nelle vicinanze: Policlinico Umberto I, Policlinico Sandro Pertini, Clinica Villa Bianca, Clinica Villa Mafalda, Clinica Sanatrix, Clinica Medical House Vigne Nuove, Casa di cura Mater Dei:

o    entrata_2_XXL

 

  • Parcheggi: multipiano h24 sito in Via Tripoli 140, garage custodito e al coperto sotto casa convenzionato, parcheggio non coperto ma custodito via Cirene.

page_103751321440785042841719170601272379407532n